Cerca

New snacks on sale now for a limited time! Use code NEW for 15% off.

Il Processo Produttivo

Dopo la raccolta dell'uva, il processo produttivo in cantina si divide in due macro fasi: la prima fermentazione e la seconda, anche detta spumantizzazione.

Entrambi i processi consistono nella trasformazione dello zucchero in alcool attraverso l'uso dei lieviti.

Nella prima fermentazione, però, lo zucchero è quello naturale, contenuto nell'uva e la CO2 viene dispersa nell'aria.

Nella seconda fermentazione si usa il metodo Martinotti (anche detto "Charmat"), in cui lo zucchero viene aggiunto e lo sfiato dell'autoclave rimane chiuso per trattenere la CO2 all'interno del vino, dandogli così il caratteristico perlage dei vini spumanti.

L'area del Prosecco

Il Prosecco è originario del Nord-Est d'Italia, e spazia tra Veneto e Friuli.

Nasce però in una zona molto più ristretta, tra le colline di Conegliano e Valdobbiadene. Qui infatti si trova la zona storica e collinare, denominata DOCG. Attorno a questa zona si trova invece l'area pianeggiante della DOC.

Conegliano e l'UNESCO

Conegliano e Valdobbiadene sono i due poli della zona storica del Prosecco, grazie alla cultura secolare della viticoltura e, in particolare dell'uva Glera.

Nel 1876, proprio grazie a questa tradizione viticola, viene istituita la Scuola Enologica, con sede a Conegliano. Il Prosecco comincia poi ad essere spumantizzato attraverso il metodo Martinotti, e questo porta l'intera zona ad essere un distretto spumantistico internazionale.

Nel 1962 viene poi istituito il Consorzio per la tutela della denominazione, che viene poi ampliata nel 2009 con l'istituzione dell'area Doc e Docg.

Nel luglio 2019 l'intera area collinare tra Conegliano e Valdobbiadene viene riconosciuta come patrimonio dell'UNESCO, grazie alla sua storia, al suo aspetto naturalistico e all'arte.

La strada del Prosecco

All'interno della zona storica del Prosecco ci sono diversi itinerari enoturistici. In particolare, c'è la "Strada del Prosecco", lungo la quale si può visitare i punti di interesse storico, provare cibo locale, e assaggiare i vini della zona, il tutto mentre si è immersi nei vigneti patrimonio dell'umanità.

Search our shop